Smart Programmatic Recruitment

Il Programmatic applicato al recruiting: un nuovo strumento per le Risorse Umane

Grazie alle nuove tecnologie e a soluzioni personalizzate di recruitment, la ricerca di talenti diventa più efficace e veloce.

Non ci sono settori o ambiti che non siano stati profondamente modificati e innovati da parte della tecnologia. Il campo delle Risorse Umane non fa eccezione.  

Il moderno mercato dell’online recruiting assolve alla non semplice sfida di garantire un match efficace fra gli annunci di lavoro disponibili e la serie di potenziali candidati che interagiscono con essi, così da riuscire a individuare nel minor tempo possibile i candidati più qualificati e competenti per le posizioni da ricoprire.

La strategia del cosiddetto “post and pray” si è rivelata ben presto inadeguata a soddisfare questo tipo di esigenze di recruiting, non garantendo livelli di performance efficaci né in termini di costi né di tempo. Nel frattempo, la tecnologia ha iniziato a conquistare uno spazio sempre maggiore anche nel campo delle Risorse Umane e i Big Data si sono affermati come una risorsa particolarmente preziosa anche in questo campo di applicazione, introducendo nuove opportunità di “targetizzazione” e sostenendo lo sviluppo del Programmatic Advertising in generale.

Programmatic Recruitment: la nuova parola d’ordine per le Risorse Umane

I recruiters sono sempre alla ricerca dei migliori candidati: il processo diventa ancora più complicato, e urgente, quando si tratta di ruoli difficili da ricoprire o nel caso in cui le posizioni aperte siano molte (il cosiddetto “high volume recruitment”). Questo tipicamente accade quando un’azienda subisce una crescita improvvisa, durante determinati periodi dell’anno (per esempio la stagione natalizia o quella dei saldi) oppure in situazioni di emergenza come durante la recente pandemia, quando alcuni settori si sono trovati a dover sostenere un improvviso e inaspettato aumento della domanda (per esempio la logistica, la grande distribuzione, i servizi di consegna).

Il Programmatic Recruitiment risolve il problema dell’incontro fra domanda e offerta di lavoro ottimizzando il match fra gli annunci e i candidati che li visualizzano, valorizzando in questo modo la strategia di recruiting e garantendo un tasso più elevato di conversione.  In altre parole: meno click, più candidati qualificati.

Tutto questo attraverso soluzioni automatizzate in grado di integrare con le nuove tecnologie strumenti come la profilazione dei dati, il jobs targeting e il real time bidding.

In pratica, gli algoritmi selezionano le offerte in base ai dati raccolti da diverse fonti e le propongono ai candidati in target attraverso i canali e secondo le tipologie più efficaci, sfruttando l’analisi dei dati in tempo reale per guidare l’acquisto di annunci strategicamente in linea con gli obiettivi dell’inserzionista, rendendo le campagne di recruiting più efficienti e produttive.

Lo Smart Programmatic Recruitment di Jobrapido

Assumere candidati qualificati attraverso soluzioni innovative di talent acquisition è un vantaggio per le aziende sia in termini di tempo sia di investimenti necessari.

Non è un caso se molte delle aziende comprese nella classifica Fortune 500 fanno regolarmente ricorso al Programmatic per velocizzare i processi di hiring e aumentare le possibilità di individuare rapidamente i candidati più qualificati. Si calcola che, nel 2019, la spesa in Programmatic Recruitment sia stata il 25% del totale degli investimenti annui in Recruitment advertising (fonte: HR dive) – e la percentuale è destinata sicuramente a crescere nel prossimo futuro.

Jobrapido è oggi il maggior player sul mercato nell’ambito del Programmatic Recruitment. Grazie alla tecnologia proprietaria Smart Intuition Technology™ e all’uso combinato dei Big Data e delle più evolute tecniche di digital marketing, il Programmatic Recruitment di Jobrapido perfeziona il match fra domanda e offerta di lavoro, garantendo i migliori candidati on demand.

 “Desideriamo replicare l’esperienza Amazon nel campo del recruiting. Il che significa creare il match ideale tra i bisogni dei datori di lavoro e quelli dei candidati, attraverso un’esperienza online personalizzata e conveniente” afferma Rob Brouwer, CEO di Jobrapido. “L’applicazione di tecnologie innovative di Intelligenza Artificiale e dei principi di Programmatic Advertising al settore del recruiting significa fornire non del semplice job posting ma una campagna integrata altamente performante, in grado di consegnare contenuti rilevanti a uno specifico audience.”

Sei un recruiter o un professionista delle risorse umane? Jobrapido è il più grande motore mondiale di ricerca di lavoro e può offrirti candidati in target on demand, al costo giusto e nel minor tempo. Scopri di più sul nostro modello basato sulle performance.

Cover: Freepik

Please follow and like us: